Strumenti


opere recensioni vetrine club dei recensori Concorsi Le Gare E-Book Libri_d_Autore pubblicazioni forum EdoraOnline StoryMaker

martedì 30 novembre 2010

Recensione a "Pater Noster", di AA. VV. - a cura di A. Borla

Una sigla che a volte invoglia il lettore indeciso, fiducioso che tra tanti autori di sicuro ce ne sarà qualcuno che ha scritto un bel racconto. Nel nostro caso la scelta non delude. Pater Noster, una preghiera, forse la più conosciuta, altro non è che una serie di dodici versi e ognuno di essi diventa per l'occasione il titolo di un racconto. Horror, thriller, fantastico e intimistico si susseguono pronti a soddisfare i gusti di tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo inizia con una domanda che è una premessa: cosa induce un prete a recarsi in carcere per portare un santino a un detenuto?
E Piero Scacchi, il destinatario del santino, in che modo potrebbe aiutare il prete?
A Piero piacciono i racconti, è senz'altro la persona più indicata per entrare nella psicologia dei personaggi, e così ci accompagna in un viaggio che fa da corollario, iniziando in una clinica psichiatrica per poi continuare tra suocere assassine.
"Attento a ciò che desideri" potrebbe essere il motto di un sito internet, mentre delle semplici parole potrebbero trasformarsi in uno strumento atto a decretare la fama e il successo altrui.
Una corsa affannosa per sfuggire a una condanna sommaria ci squasserà il petto, presagi che vengono dal cielo potrebbero confonderci e mettere in discussione la nostra fede e, ancora, ciò che fino a un attimo prima rappresentava il nostro ideale potrebbe rivelarsi una verità troppo banale per volerla accettare.
Ci chiederemo se Sophie sia una vittima sacrificale o pioniera di una nuova era. Percepiremo in maniera palpabile il senso di colpa di Renaud e l'ossessione per un sex symbol, e soprattutto capiremo quando quella che agli altri sembra follia diventa la consapevolezza del male che affonda le sue radici fino a toccare punti profondi.
Pregare per un innocente, è questo che vuole si faccia Don Michele. Tuttavia, dopo aver letto l'intero libro, avremo molti dubbi in più: ci chiederemo se la vittima è sempre innocente in quanto vittima o se talvolta è più colpevole del suo assassino. Piero Scacchi comprende, il motivo della reticenza del "colpevole" è sotto i suoi occhi, innocenza e colpevolezza diventano due concetti suscettibili di diverse interpretazioni, si intersecano, si intrecciano fino a confondersi.
Andrea Borla, il curatore, ha abilmente introdotto una sorta di preparazione all'epilogo, traccia una rotta, e tutti gli autori assolvono egregiamente il loro compito, attenendosi rigorosamente al tema del verso. Nessun racconto è l'inizio o il prosieguo di un altro, nessuna storia somiglia a un'altra e questo fa sì che l'attenzione del lettore sia sempre desta. Percorriamo l'itinerario costruito per noi con emozione, riflettiamo sui temi scottanti trattati e l'ultimo titolo, Amen, lo lasciamo un attimo sospeso, lo pregustiamo e nello stesso tempo avvertiamo il doloroso senso del distacco.

lunedì 15 novembre 2010

Antologia visual-letteraria (Volume due)


Antologia visual-letteraria (Volume due)

Questo libro è una raccolta dei migliori testi che hanno partecipato alla selezione per la seconda antologia di BraviAutori.it. I ricavati saranno interamente devoluti al sostentamento di una comunità felina abbandonata sita nei pressi del Nucleo industriale di Longarone, Belluno, a poche centinaia di metri dalla diga del Vajont.

Ecco gli autori selezionati:
Paolo Maccallini, Gianluca Gendusa, Pia Barletta, Angela Di Salvo, Miriam Mastrovito, Alessandro Napolitano, Valentina Margio, Gilbert Paraschiva, Enrico Arlandini, Elena Piccinini, Stefano Di Stasio, Eugenio De Medio, Celeste Borrelli, Luisa Catapano, Anna Maria Folchini Stabile, Giovanni Minio, Gemma Cenedese, Antonio Giordano, Rodolfo Vettorello, Cosimo Vitiello, Damiano Giuseppe Pepe, Patrizia Birtolo, Pietro Rainero, Roberto Stradiotti, Anna Giraldo, Maria Rizzi, Vittorio Scatizza, Paolo Frattini, Matteo Mancini, Piergiorgio Annicchiarico, Fabrizio Siclari, Emanuela Cinà, Laura Maria Rocchetti

Da oggi la seconda antologia di BraviAutori.it è disponibile su http://www.ilmiolibro.it.

CLICCA QUI per entrare nella scheda del libro.

lunedì 8 novembre 2010

Vincitori della selezione per l'antologia di BraviAutori (2a edizione)

Chiuse le selezioni!

Ecco l'elenco degli autori che sono riusciti a piazzarsi nei primi 10 posti (5 per i racconti e 5 per le poesie) nella nostra seconda edizione dell'antologia:

racconti:

1° - Il pesce rosso, di Laura Maria Rocchetti
2° - La mia isola, di Piergiorgio Annicchiarico
3° - Dal mio punto di vista, di Vittorio Scatizza
4° - Dea gattara, di Anna Giraldo
5° - Il bimbo con le ali, di Maria Rizzi

poesie:

1° - La bellezza dell’universo, di Emanuela Cinà
2° - A Jasmine, di Giovanni Minio
3° - Uno spicchio di cuore, di Gilbert Paraschiva
4° - La ricerca infinita, di Angela Di Salvo
5° - Stella cadente, di Celeste Borrelli

Questi 10 autori saranno presto contattati privatamente dalla redazione di http://www.braviautori.it per fornire ulteriori dettagli.
L'elenco completo, invece, dei selezionati per l'antologia verrà reso noto tra qualche giorno.
Ci congratuliamo con tutti i partecipanti e, in particolar modo, con i vincitori!

Riepilogo premi in palio

Sezione racconti

1° classificato: soggiorno[a], diploma di partecipazione, tre copie dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tessera associativa valida un anno, dieci segnalibri BraviAutori;

2° classificato: soggiorno(b), diploma di partecipazione, due copie dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tessera associativa valida un anno, cinque segnalibri BraviAutori;

3° classificato: fata da collezione[c], diploma di partecipazione, una copia dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tessera associativa valida un anno, tre segnalibri BraviAutori;

4° e 5° classificati: diploma di partecipazione, una copia dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tre segnalibri BraviAutori;

Sezione poesie

1° classificato: soggiorno[d], diploma di partecipazione, tre copie dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tessera associativa valida un anno, dieci segnalibri BraviAutori;

2° classificato: telefono cellulare[e], diploma di partecipazione, due copie dell'antologia, tessera associativa valida un anno, cinque segnalibri BraviAutori;

3° classificato: fata da collezione[f], diploma di partecipazione, una copia dell'antologia, tessera associativa valida un anno, tre segnalibri BraviAutori.

4° e 5° classificati: diploma di partecipazione, una copia dell'antologia, un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it, tre segnalibri BraviAutori;

Tutti i selezionati

Ogni autore selezionato (non classificato) riceverà un abbonamento annuale al portale http://www.braviautori.it e un segnalibro BraviAutori.


Dettagli dei premi

[a] - Una notte per 2 persone con: prima colazione in barca a vela, agriturismi, B&B, dimore storiche insolite e uniche. Ci sono 100 soggiorni a scelta (entro febbraio 2011).

(b) - Più di 150 degustazioni a scelta per 2 persone di salumi, formaggi, vini pregiati, piatti orientali e sapori nostrani (entro febbraio 2011).

[c] - La fata dei sogni. Da collezione, firmata Les Alpes, realizzata in resina e dipinta a mano. Altezza 29 cm. Completa di scatola originale e cartellino di autenticità.

[d] - Trattamenti di bellezza, massaggi per il viso e il corpo, centri termali per 1 persona. Più di 60 pacchetti benessere a scelta in diverse città italiane (entro febbraio 2011).

[e] - Cellulare Nokia 2720.

[f] - La fata della notte con il libro. Da collezione, firmata Les Alpes, realizzata in resina e dipinta a mano. Altezza 24 cm. Completa di scatola originale e cartellino di autenticità.