Strumenti


opere recensioni vetrine club dei recensori Concorsi Le Gare E-Book Libri_d_Autore pubblicazioni forum EdoraOnline StoryMaker

giovedì 27 febbraio 2014

Non spingete quel bottone


In una narrazione, l'espressione di un divieto prelude inevitabilmente alla sua infrazione; anzi diventa un invito implicito, così la moglie di Barbablù aprì quella porta, con le conseguenze del caso. Anni dopo il concetto venne ribadito, almeno in Italia, in 'Non aprite quella porta', traduzione del titolo 'The Texas Chain Saw Massacre', dove il protagonista si trova faccia a faccia con una famiglia di assassini cannibali. Un personaggio accorto dovrebbe prestare attenzione ai consigli che gli vengono dati. Per far viaggiare la macchina narrativa gli verrà chiesto di rischiare, andando oltre. Diventerà un eroe sopravvissuto o un comprimario morto?
Purtroppo in questa raccolta di racconti dedicata alle gioie e ai pericoli dell'uso dell'ascensore nessuno è stato avvertito, ciascuno andrà incontro al proprio destino. Ma non è così per tutti?

A cura di Lorenzo Pompeo.
Introduzione dell'antropologo Vincenzo Bitti.
Illustrazioni interne di Furio Bomben e AA.VV.
Copertina di Roberta Guardascione.

Vedi una Anteprima 
Cercalo su LuluAmazon

 

Nessun commento:

Posta un commento