Strumenti


opere recensioni vetrine club dei recensori Concorsi Le Gare E-Book Libri_d_Autore pubblicazioni forum EdoraOnline StoryMaker

sabato 11 febbraio 2012

I Cinepatici

Un'altra interessante iniziativa si sta attivando sul portale di "Braviautori". Nell'apposita sezione del forum "Arte visiva" il nostro Diego Capani ha aperto un nuovo argomento intitolato "I cinepatici", ossia i malati del cinema.
Sappiamo perfettamente quanti di noi nutrono una autentica passione per questa straordinaria e affascinante arte che coniuga insieme la narrazione, le immagini in movimento, gli effetti speciali e la colonna sonora.
Nell'inaugurare la sezione e l'iniziativa, Diego non ha mancato di stimolare la nostra curiosità scrivendo: "Questa sezione è dedicata completamente alla "settima arte", incluse tutte le sue declinazioni. Parleremo di film noir, neo-peplum, di cappa e spada, Sci-fi e anche di horror di matrice coreana! Dunque, non solo Hollywood, ma anche Hong Kong, Giappone e Corea, oltre alle produzioni nostrane degli sessanta e settanta.
Qualcuno ha forse detto B-movie. Sì, perché no, anche loro! Tutto sommato preferisco di gran lunga un “Essi Vivono” di John Carpenter a un “Matrix” dei nostri giorni, tanto per dirne uno. Guardateli e confrontateli, vi stupirete delle similitudini considerando sopratutto che il film di Carpenter risale a quasi trent’anni fa!
Se una sera di queste avete voglia di vedervi un bel film, ma non sapete dove andare a parare, fate un saltino qui che magari trovate qualche spunto interessante".
Diego inoltre invita tutti i fruitori e gli interessati a fornire consigli e suggerimenti o a fare delle critiche costruttive per aiutarlo a perfezionare la sua attività e il suo impegno.
Di certo si apre sul sito di Braviautori un'ulteriore stimolante occasione di intrattenimento e di riflessione culturale che non mancherà di stupirci e di coinvolgerci.
Quindi, mettetevi comodi in poltrona, e non perdetevi gli appuntamenti!

Link: www.braviautori.com/forum/viewforum.php?f=106



Angela Di Salvo

Nessun commento:

Posta un commento